Bruce Springsteen arrestato in un parco del New Jersey lo scorso novembre

Bruce Springsteen è stato arrestato per guida in stato d’ebbrezza lo scorso 14 novembre: lo riporta il sito TMZ, solitamente molto ben informato su tutto ciò che riguarda il gossip e le celebrità americane. Il Boss, 71 anni, sarebbe stato fermato tre mesi fa presso la Gateway National Recreation Area, un complesso di giardini e parchi pubblici a Sandy Hook, nel New Jersey, e lì trovato in stato di ebbrezza: a quel punto sarebbe stato accusato di consumo di alcol in zona chiusa e guida spericolata. Nelle prossime settimane Springsteen dovrebbe comparire in tribunale, anche se i funzionari del parco hanno precisato che, al momento dell’arresto, il cantautore si è comportato in modo “collaborativo”. Nonostante quello di DWI (Driving While Intoxicated, guida in stato di ebbrezza secondo le leggi del New Jersey) sia un reato piuttosto comune nello show-business americano, è la prima volta che un’icona come Springsteen ne viene accusato. Nessun commento dall’entourage del musicista, che nel weekend del Superbowl ha anche fatto parlare di sé per aver partecipato per la prima volta a uno spot pubblicitario televisivo per la Jeep, in cui ha invitato gli americani all’unione e alla concordia, dopo un periodo di dure divisioni politiche e sociali. 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...