Francesco Marzio & Luca Sala in SPAZIO TEMPO E MELODIA

“Spazio Tempo Melodia” nasce dal dono reciproco, segno di grande amicizia e passione condivisa per la musica e la canzone, di due sempre giovani poeti d’amore: Luca Sala e Francesco Marzio. Maestria ed esperienza: Luca Sala, anima cantastorie, songwritter, autore e compositore di grandi successi: uno degli autori di “Non è l’inferno”, brano portato alla vittoria da Emma nel Festival di Sanremo 2012; autore nel 2016 di “L’ amore merita”, un brano contro l’omofobia. Il suo canto dell’amore si intreccia a temi sociali, prestando la voce a tanti giovani che si riconoscono nelle sue parole. Tre volte Disco D’Oro e Multiplatino. Interpreti di eccellenza hanno interpretato i suoi testi: Notizie di Luca Sala : Emma, Alessandra Amoroso, Tiromancino, Spagna. Anima musicale amica: Francesco Marzio, giovane artista musicale e cantautore, scrive quello che vive e vive quello che canta. Scrittura Vita e Canzone camminano insieme, alimentandosi a vicenda: un “Amarsi” reciproco e generoso, foriero di emozioni, che trovano in parole e note il loro habitat naturale. Generatrice d’ispirazione la sua terra natia: Ostuni, la Città Bianca, luce bianca in un abbraccio tra selva, piana degli ulivi secolari e azzurro del mare. Il suo stile è frutto di tanta dedizione e sacrificio; lo studio continuo su brani che spaziano dal Jazz, passando per il Rock – Neo Melodico ed in particolare per la nostra musica leggera italiana, con i grandi interpreti e cantautori. Dall’incontro di queste due vite musicali, dallo scorrere parallelo e confluire di sogni ed emozioni, nasce la canzone “Spazio Tempo Melodia”. Le coordinate spazio- tempo, caratterizzanti e determinanti l’esistenza dell’uomo, sono superati dalla melodia, sublimati dal desiderio di amare. L’esperienza dell’amore viene proiettata verso l’eternità dal potere della musica, capace di dilatare il sentimento al di là del hic et nunc (qui ed ora), superando la fisicità dell’amplesso: le emozioni si affacciano nel silenzio della notte, ritornano come ricordi e sensazioni, riaccendono desideri e percezioni. L’eternità dell’amore si fa presente ed esigente nelle tenebre come tensione che esige un nuovo inizio, un nuovo cercarsi, nuove forme di bellezza da accarezzare ed abbracciare. La passione è narrata dalle note di un nuovo ricominciare, che vince la paura, la novità, l’abitudine. Ricominciare è l’immagine di un’ anima musicale che chiede di avere il coraggio di osare vivere e appagare un desiderio esigente, che è sentire e cantare la vita, che non può tacere, capace di far parlare il silenzio della notte, capace di vincere le tenebre e di accendere nuovi soli. Parole e note che interpretano ed appagano il desiderio di sentirsi vivi, ricominciando ad amare.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...