ANGELAE: “PASSI PICCOLISSIMI”, L’EP INDISSOLUBILE CHE SUPERA I MOMENTI TEMPESTOSI DELLA VITA, AGGRAPPANDOSI ALLE EMOZIONI INCISE NEL CUORE SIN DAL PRIMO ISTANTE

Il 21 maggio del 2021 è uscito l’EP “Passi Piccolissimi”, della cantautrice padovana Angelae. L’EP è costituito da quattro tracce altamente suggestive, cariche di intimismo cantautorale, è un EP verace e graziosamente volitivo, il pubblico lo apprezzerà sin dalle prime note. Il primo brano “Passi Piccolissimi”, è slanciato in un autentico e ben orchestrato indie pop: un basso melodico e ben smussato, una batteria vigorosa, chitarre dolci e rilassanti, Angelae sprigiona una vocalità vellutata e al tempo stesso vigorosa, è un perfetto bilanciamento musicale. “Passi piccolissimi”, mette a fuoco l’anima e l’indole premurosa della cantante, è un brano autobiografico e collettivo, porta facilmente ad immedesimare l’ascoltatore, si parla di questa fantastica storia chiamata “vita”, costellata da innumerevoli sentieri, dove tutti siamo chiamati a percorrere. Il secondo pezzo “Gigante”, si approccia alle briose sonorità R’n’B e Acid Jazz, saremo immediatamente pervasi da un’atmosfera sonora allegra, spensierata e rivoluzionaria. Un basso corposo e mai ingombrante, una batteria energica, un synth dinamico e scattante, una tromba rilassante e suggestiva, un flauto traverso raggiante e ipnotizzante, Angelae canta sicura di sé e colpisce magistralmente col suo dinamismo espressivo. Il brano invita a rialzarsi dove aver subito un’angheria, essere sicuri di sé anche si è falliti in qualche scelta, il peggior fallimento è non aver nemmeno tentato. La terza canzone “Come se fosse vero”, ci trascina in un piacevolissimo mix sonoro: R’n’B, Acid Jazz e latino-americana. È un altro brano dal ritmo danzante: basso celestiale, pianoforte scattante e brillante, chitarre con riff raffinati, tromba soffice, Angelae insormontabile. Il brano descrive ancora una volta le mille sfumature dei rapporti interpersonali. La determinazione è capace di resistere a mille tempeste. L’ultimo brano “Streghe”, ci avvolge con energia e grazia, nelle pregiate sonorità indie pop: Tom tom magnetici, batteria illuminante, chitarre sognanti, una tromba nostalgica, Angelae introspettiva e fenomenale. Il testo invita a non cedere sempre e comunque alle innumerevoli pressioni sociali al quale veniamo continuamente sollecitati, il giudizio delle persone vale fino ad un certo punto, finché non si supera la soglia della pubblica decenza. A nostro avviso, Angelae merita tutti gli onori di pubblico, sa interessare l’ascoltatore, non è mai ridondante e scanzonata. La cantautrice mostra e condivide: il suo animo nobile e vellutato, le sue fragilità, le sue paure e i suoi dubbi, essi presentano l’essenza di ogni essere umano, in quanto tale, è sempre alla ricerca di una quiete interiore, davvero un ottimo lavoro.

Tracklist

1. Passi piccolissimi

2. Gigante

3. Come se fosse vero

4. Streghe


Biografia

Angela Zanonato, in arte Angelae, è una cantautrice padovana. Muove i suoi primi passi nel mondo della musica a 9 anni attraverso il violino, ma è nel canto che trova lo strumento che dona libertà e facilità di espressione. Inizia a scrivere i primi testi negli anni della scuola media, spinta dalla necessità di raccontarsi, nonostante un carattere introverso, anche grazie all’incoraggiamento dalla prima maestra di canto, Marina Bartoli. Intorno ai vent’anni le prime esperienze sul palco in diverse formazioni che proponevano repertori di cover e la partecipazione come corista e voce solista Choritaly, coro di musica italiana, grazie al quale ha potuto calcare due dei più importanti palchi di Padova, la città natale, quello del Gran Teatro Geox e del Teatro Verdi. Fondamentale, per la crescita artistica e professionale, l’incontro con Andrea Barin che l’ha spinta a realizzare il primo album autoprodotto “Angelae”, anticipato da tre singoli (Quando credoIpersensibili Cade) e pubblicato nel Febbraio del 2020. La realizzazione dell’album è stata occasione dell’incontro con i musicisti Marino De Angeli (chitarra), Stefano Andreatta (basso) e Nicola Accio Ghedin (batteria), che insieme a Valentina Brocadello (tastiere) e Andrea Barin (chitarra e tromba) compongono la band che accompagna la cantautrice. Ritornata in studio a Novembre 2020, al Natural HeadQuarter, con la produzione di Michele Guberti (Massaga Produzioni) per la realizzazione del nuovo disco.

foto angelae 1


Riconoscimenti

Registrato e mixato da: Michele Guberti presso il Natural HeadQuarter Studio di Ferrara

Prodotto da: Michele Guberti, Massimiliano Lambertini e Angelae

Pubblicato e distribuito da: Alka Record Label


Contatti dell’artista

Facebook

Instagram

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...