Ensi: “Tutte le facce del mio rap 2.0”. ‘Domani’ è il nuovo EP del rapper

S’intitola ‘Domani’ il nuovo EP firmato da Ensi e che sarà disponibile a partire da domani. Il progetto, prodotto interamente da Crookers, ha una scaletta di sei tracce e comprende le collaborazioni con Silent Bob, Nex Cassel, Louis Dee e Nerone. ‘Domani’ rappresenta anche la tappa intermedia di un concept artistico più ampio, pensato dal rapper come una vera e propria trilogia e iniziato lo scorso anno con ‘Oggi’. “Nel corso dei sei brani – ha raccontato Ensi – affronto diverse sfaccettature del mio modo di fare rap. Sono brani musicalmente differenti tra loro, con uno spettro d’azione molto ampio. Sono le sei facce della mia scrittura oggi, forse nella versione migliore”. La scaletta dell’EP parte da ‘Neanche Dio’ e arriva fino a ‘Baby’. In mezzo, le tante anime del rapper che continua a mettersi in gioco e a rivendicare la propria indipendenza. “Sono uscito dalla mia zona di comfort – ha commentato Ensi – e per la prima volta ho affidato la direzione creativa ad un producer. Vorrei che questo EP rappresentate la versione 2.0. del mio modo di fare rap e le sue diverse facce”. La produzione di ‘Domani’ è stata affidata, non a caso, al producer italiano di fama internazionale Crookers, che ha curato, oltre le produzioni, anche la direzione artistica dell’ep cucendo le sei tracce su misura per il rapper. Lo scambio di competenze tra i due ha dato vita al progetto, che è pensato per essere recepito fuori dagli schemi. “Ci sono parti dell’EP – ha spiegato Ensi – dove metto il rap fatto per fare il rap, con gli esercizi di stile di ‘Benzo’ e ‘Bad Boys’, ma c’è anche la critica e l’autocritica di ‘Neanche Dio’, dove ho messo tematiche di attualità come ecologia, razzismo e individualismo. L’istinto è l’elemento che prevale sempre. Non ho fatto l’EP come un compito in classe”. Sempre l’istinto è anche il senso che ha guidato le scelte per le collaborazioni contenute nell’EP. “Abbiamo la radice comune del rap – ha spiegato la voce della nuova ‘Running/Ca va sans dire’ – e sono tutte persone già in qualche modo tutte già vicine a me e alla mia musica. Silent Bob è l’unico più distante dal mio modo di fare solito, ma ci siamo trovati anche sul lato umano. Il mio è anche un lavoro di rottura, in un momento in cui nel rap tende tutto ad assomigliarsi un po’. Parliamo di hip hop al cento per cento ma con le sue tante sfaccettature”. L’artista presenterà dal vivo il nuovo progetto esibendosi live martedì 8 febbraio ai Magazzini Generali di Milano, giovedì 10 febbraio all’Hiroshima Mon Amour di Torino e sabato 12 febbraio al C.S.O. Pedro di Padova.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...