Enrico Rava in un poker d’assi jazz apre a Roma 2022. Il 3 gennaio al Parco della Musica con: Rea, Gatto e Deidda

Enrico Rava in un poker d’assi jazz per aprire in grande stile il 2022. La Fondazione Musica per Roma ha riunito quattro fuoriclasse nel gruppo stellare che renderà unica e irripetibile la serata del 3 gennaio all’ Auditorium Parco della Musica. Il mitico trombettista triestino, 82 anni, sarà in scena con il pianista Danilo Rea, Dario Deidda al contrabbasso e Roberto Gatto alla batteria per un viaggio che si preannuncia pieno di fascino ed emozioni attraverso standard jazz, canzoni italiane e brani pop. Sono passati ormai più di 50 anni da quando Rava apparve, prima sulla scena italiana e poi in quella mondiale, collaborando con artisti del calibro di Gato Barbieri e Steve Lacy. A New York ha lavorato suonato con Roswell Rudd, Carla Bley, John Abercrombie, Cecil Taylor, tra i tanti. Negli anni settanta il rientro in Italia e un inanellarsi di concerti e dischi con i gruppi a suo nome, l’incontro con l’Opera e quello con il Pop di Michael Jackson, la sua predisposizione a scoprire giovani talenti: nel corso degli anni Massimo Urbani, Paolo Fresu, Mauro Beggio, Stefano Bollani, Gianluca Petrella, Francesco Diodati. E poi le collaborazioni con tanti artisti: Lee Konitz, Richard Galliano, Pat Metheny, John Scofield, Dave Douglas, Geri Allen, Miroslav Vitous, Philip Caterine, Tomasz Stanko, Michel Petrucciani, Joe Lovano. 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...