Ludovico Einaudi in concerto: tutte le date del tour 2022

È sicuramente uno dei pianisti e musicisti più amati della Penisola, dentro e fuori i confini italiani. Riconoscimento ottenuto grazie al talento dimostrato negli anni. Ora, Ludovico Einaudi, in attesa di pubblicare il suo nuovo album “Underwater” (il 21 gennaio 2022), ha scelto di annunciare tramite mezzo stampa e social tutte le date della tournée che nel corso del nuovo anno lo porterà con la sua musica in tante location italiane ed internazionali. Ecco tutte le date finora in programma del “Ludovico Einaudi – Underwater Tour”. L’occasione unica per immergersi appieno (e dal vivo) nelle tracce del nuovo album del compositore, in un percorso a ritroso che toccherà anche le sue melodie di più grande successo. Il nuovo tour del pianista e compositore torinese Ludovico Einaudi, dedicato alla presentazione dal vivo del suo nuovo album “Underwater”, partirà proprio in concomitanza con l’uscita del suo lavoro in studio a fine gennaio. Le prime date in calendario sono infatti quelle italiane, in ben sette spettacoli allestiti tra i migliori teatri e festival della Penisola.


Le date italiane del “Ludovico Einaudi – Underwater Tour”

  • Sabato 5 febbraio 2022 – Alba, Teatro Comunale
  • Domenica 6 febbraio 2022 – Alba, Teatro Comunale
  • Lunedì 7 febbraio 2022 – Firenze, Teatro Verdi
  • Giovedì 10 febbraio 2022 – Roma, Auditorium Parco della Musica
  • Venerdì 11 febbraio 2022 – Roma, Auditorium Parco della Musica
  • Martedì 24 maggio 2022 – Torino, Auditorium Giovanni Agnelli, Lingotto
  • Mercoledì 25 maggio 2022 – Ravenna, Pala De Andrè, Anteprima Ravenna Festival 2022

Nel mese di marzo, gli spettacoli di Ludovico Einaudi proseguiranno in Europa e Regno Unito, per poi arrivare oltreoceano nei mesi estivi di giugno e luglio dove il pianista si esibirà per una serie di concerti negli Stati Uniti, in Messico e Canada.


Le date internazionali del “Ludovico Einaudi – Underwater Tour”

  • Martedì 1 marzo 2022 – Rotterdam, Concertgebouw
  • Mercoledì 2 marzo 2022 – Rotterdam, Concertgebouw
  • Giovedì 3 marzo 2022 – Bruxelles, Bozar
  • Sabato 5 marzo 2022 – Ghent, Capitole
  • Lunedì 21 marzo 2022 – Londra, Hammersmith Apollo
  • Mercoledì 23 marzo 2022 – Londra, Hammersmith Apollo
  • Giovedì 24 marzo 2022 – Manchester, 02 Apollo
  • Sabato 26 marzo 2022 – Londra, Alexandra Palace Theatre
  • Domenica 27 marzo 2022 – Londra, Alexandra Palace Theatre
  • Sabato 2 aprile 2022 – Copenhagen, DR Konserthuset
  • Domenica 3 aprile 2022 – Monaco di Baviera, Isarphilharmonie
  • Martedì 5 aprile 2022 – Monaco di Baviera, Isarphilharmonie
  • Lunedì 11 aprile 2022 – Oslo, Konserthus
  • Mercoledì 13 aprile 2022 – Parigi, Dalle Pleyel
  • Venerdì 15 aprile 2022 – Parigi, Dalle Pleyel
  • Domenica 24 aprile 2022 – Lisbona, Coliseu Dos Recreios
  • Mercoledì 27 aprile 2022 – Barcellona, Gran Teatro Del Liceu
  • Giovedì 28 aprile 2022 – Barcellona, Gran Teatro Del Liceu
  • Sabato 28 maggio 2022 – Berlino, Waldbuhne
  • Venerdì 10 giugno 2022 – Gadalajara, Teatro Diana
  • Sabato 11 giugno 2022 – Città del Messico, Auditorio Nacional
  • Martedì 14 giugno 2022 – Vancouver, The Centre Of Performing Arts
  • Mercoledì 15 giugno 2022 – Seattle, Paramount
  • Venerdì 17 giugno 2022 – Oakland, Fox Theatre
  • Sabato 18 giugno 2022 – Oakland, Fox Theatre
  • Domenica 19 giugno 2022 – Los Angeles, Greek Theatre
  • Mercoledì 22 giugno 2022 – Dallas, Winspeare Opera House
  • Venerdì 24 giugno 2022 – Chicago, Symphony Hall
  • Lunedì 27 giugno 2022 – Washington, Kennedy Centre
  • Martedì 28 giugno 2022 – New York, Beacon Theatre
  • Mercoledì 29 giugno 2022 – New York, Appel Room
  • Giovedì 30 giugno 2022 – Quebec, Grand Théâtre Du Québec
  • Domenica 3 luglio 2022 – Montreal, Salle Wilfrid Pelletier
  • Lunedì 4 luglio 2022 – Montreal, Salle Wilfrid Pelletier
  • Mercoledì 6 luglio 2022 – Toronto, Roy Thompson Hall

La tournée italiana e mondiale di Ludovico Einaudi sarà l’opportunità di ascoltare per la prima volta dal vivo tutte le tracce contenute nel nuovo disco del musicista e compositore, fuori il prossimo 21 gennaio. Durante l’esecuzione live dei brani di “Underwater”, Einaudi suonerà al pianoforte, accompagnato da Redi Hasa al violoncello, da Federico Mecozzi al violino e da Francesco Arcuri all’elettronica e percussioni. “Underwater” è un vero e proprio capolavoro in musica che lo stesso autore racconta essere nato “quando il mondo fuori era fermo e silenzioso e mi ha consentito di immergermi in uno spazio libero e senza confini, in una dimensione fluida e parallela, senza interferenze esterne”. Einaudi aggiunge poi che nel disco troveremo tante “forme brevi, quasi canzoni, scritte di getto al pianoforte. Ho cercato un suono preciso che corrispondesse all’espressione di questa musica, morbido, caldo e profondo. Volevo un pianoforte che parlasse e cantasse”. 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...