Eurovision, Lo Russo: “Stiamo lavorando alacremente perché Eurovision possa essere un evento condiviso da tutta la città”

“Stiamo lavorando alacremente perché Eurovision possa essere un evento condiviso da tutta la città, quello dei concerti nei locali è uno dei temi. C’è il tema Eurovillage, gli assessori competenti e gli uffici stanno cercando di capire come risolvere i problemi di carattere tecnico burocratico. Sono ottimista sulla buona soluzione di questa questione”. Così il sindaco di Torino, Stefano Lo Russo, interpellato sui concerti collaterali del programma ‘Aspettando Eurovision’, 180 concertini serali che gli esercenti torinesi volevano organizzare nei giorni del festival e al momento sembrano essere saltati per problemi burocratici.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...