È venuto a mancare Giovanni Pezzoli batterista e cofondatore degli Stadio

La notizia della morte di Giovanni Pezzoli è stata diffusa dagli Stadio, dal profilo social della band si legge “Alle 21.00 di questa sera purtroppo Giovanni ci ha lasciato. I nostri pensieri e i nostri cuori sono pieni di dolore! Vogliamo ricordarlo con il suo sorriso e la voglia di fare musica per farci e farvi divertire. Ciao Giovanni”. Giovanni Pezzoli, batterista e cofondatore degli Stadio aveva 70 anni, bolognese, in passato era già stato colto da malore: tra il 24 e 25 marzo del 2016 , mentre si trovava in vacanza in montagna, poche settimane dopo la vittoria al Festival di Sanremo con il brano ‘Un giorno mi dirai’ e pochi giorni dopo l’avvio del ‘Miss Nostalgia Tour’. A partire da quel momento dal vivo era stato sostituito da da Adriano Molinari, collaboratore di Zucchero, e poi da Iarin Munari. Già nel mese di novembre dalla pagina Facebook ‘Giovanni Pezzoli friends’, riconducibile all’artista, era apparso un post preoccupante sulle condizioni di salute del batterista: “Giovanni non sta bene. Per ora non possiamo aggiungere altro per rispetto nei suoi confronti e dei suoi famigliari. Vi chiediamo solo di avere pazienza e pensare a Gio con tutta la positività possibile, che ci auguriamo possa essergli di aiuto. Sono momenti difficili, non insistete per cortesia nel chiedere informazioni. Grazie di cuore”. E ancora: “Gio in questo momento più che mai ha bisogno delle nostre energie positive, di tutto ciò che il vostro affetto può produrre di concreto e utile alla battaglia che sta combattendo”. L’ultimo messaggio rassicurante poi si è avuto il 7 dicembre sempre dal profilo social dell’artista immortalato dal letto d’ospedale con il respiratore nasale, il pollice alzato, un accenno di sorriso e la scritta “Durante la battaglia non è importante vincere o perdere, ma battersi e il nostro Gio è un great fighter!”. Fiumi di messaggi e ricordi si susseguono da parte degli amici e colleghi di Giovanni in queste ultime ore, “Ieri sera si è spento Giovanni Pezzoli, batterista e cofondatore degli Stadio. Con lui se ne va un altro uomo per bene, che per anni ha “scandito” il tempo della nostra vita. Mando il mio abbraccio e le più sentite condoglianze alla famiglia e a tutta la band”, scrive Red Canzian. “Un altro grande musicista purtroppo se ne è andato. Ciao Giovanni”, aggiunge Dodi Battaglia. Commosso anche il saluto di Ron: “Ciao amico Giovanni! Ciao ragazzo di sempre, ci siamo conosciuti quando eravamo piccoli, ci siamo trovati a condividere i palchi… quanti dischi, e quanti concerti insieme a te e alla tua Band, gli “Stadio”, ad accompagnare Lucio… è un giorno triste per tutti noi.. ci mancherai, anche se non ci si vedeva molto, ma sapevamo chi eravamo e che c’eravamo l’uno per l’altro! Non smettere mai di suonare la tua batteria anche dove sarai adesso…sei stato maestro in questo! Ciao ragazzo Giovanni!!”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...