Laura Pausini: raggiunto il miliardo di stream su Spotify

Altro incredibile primato per Laura Pausini. Spinta dall’amore dei fan sudamericani, l’artista raggiunge il record di un miliardo di stream su Spotify. Diventa così ufficialmente la prima artista italiana ad aver raggiunto questo traguardo anche grazie alla portata internazionale dei suoi grandi successi. Laura Pausini è inoltre l’artista italiana con più ascoltatori mensili con oltre 5 milioni e mezzo di utenti che riproducono le sue canzoni. Un primato legato inevitabilmente all’America Latina, basti pensare che le prime cinque posizioni dei brani più ascoltati sono tutti in spagnolo. Un dominio totale che permette solo a “La Solitudine” di entrare tra i primi posti grazie agli oltre 20 milioni di stream.

I BRANI DI LAURA PAUSINI PIÙ ASCOLTATI SU SPOTIFY

  1. En Cambio No
    La versione spagnola di “Invece No” è la canzone di Laura Pausini più ascoltata nella piattaforma streaming. Il brano ha superato quota 55 milioni e 500 mila riproduzioni
  2. Amores Extranos
    “Amores Extranos” e la versione in lingua spagnola di “Strani amori”, pubblicata nel 1994 e che ha partecipato al Festival di Sanremo di quell’anno. Sono oltre 53 milioni gli streaming finora raggiunti
  3. Viveme
    Scritta nel 2004 da Biagio Antonacci, “Vivimi” è stata riproposta in lingua spagnola grazie all’adattamento di Laura Pausini e Badia. “Viveme” è stata la colonna sonora della telenovela spagnola La Madrastra ed oggi ha raccolto oltre 51 milioni di streaming
  4. Se Fuè
    Più distaccata “Se Fuè”, presente nel primo album di Laura Pausini. Superati i 32 milioni di ascolti su Spotify per la versione spagnola di “Non c’è
  5. Entre tu y mil mares
    Anche questa scritta da Biagio Antonacci, chiude la top 5 con oltre 32 milioni di ascolti nella sua versione in lingua spagnola. “Tra te e il mare” è la prima canzone scritta da Biagio Antonacci per Laura Pausini e che ha inaugurato il felice sodalizio artistico.

L’ULTIMO SINGOLO “IO SÌ (SEEN)”

Il record di Laura Pausini arriva in un periodo davvero importante per la cantante che ha da poco pubblicato il nuovo singolo “Io sì (Seen)”. La canzone è nella colonna sonora del film “The Life Ahead (La vita davanti a sé)” diretto da Edoardo Ponti con Sophia Loren protagonista. Il brano è stato scritto con Niccolò Agliardi su una musica di Diane Warren. L’obiettivo è di ottenere la candidatura agli Oscar come miglior canzone originale. Laura Pausini ha raccontato la nascita della collaborazione: “Quest’estate mi ha chiamato prima Diane Warren. La canzone è nata in inglese col titolo Seen poi Edoardo Ponti mi ha inviato il film e dopo averlo visto mi è piaciuto e ho deciso di cantarlo anche se la canzone mi era piaciuta già prima delle immagini. Però ci vuole anche una affinità personale e io mi riconosco in toto nel film. Ho quindi riparlato con Diane ed Edoardo ed è nata una collaborazione che mi ha fatto innamorare ancora di più del progetto”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...