ClubHouse cos’è e come si usa la piattaforma social del momento e i vantaggi per chi lavora con la musica

Da qualche giorno è scoppiata la mania in Italia, sopratutto per quel che riguarda musicisti, artisti e appartenenti al mondo della musica e dello spettacolo, legata ad una nuova e innovativa piattaforma social… ClubHouse e ora tutti si chiedono che cosa è e come funziona questo nuovo mondo nato in realtà 9 mesi fa. Andiamo a scoprirlo insieme… Creata da due ragazzi che, a tutti gli effetti ad oggi sono gli unici due che lavorano al progetto, questa network si utilizza attraverso un app disponibile ad oggi solo per i possessori di iPhone e quindi con sistema operativo IOS. Partiamo dalla base… come un vero e proprio Fight Club non tutti possono entrare a far parte di ClubHouse. Per farlo devono ricevere un invito da una persona che è già collegata nella piattaforma. Ogni iscritto ha infatti a disposizione solo due inviti da destinare a persone che crede possano portare un valore aggiunto alla piattaforma. La persona che vi inviterà rimarrà comparirà per sempre nel vostro (e nel suo) profilo come colui che vi ha portato dentro ClubHouse. In realtà, in base alle ore che si passano all’interno della piattaforma gli inviti potrebbero anche aumentare con il tempo. Per chi non ha ricevuto inviti può scaricare l’app e mettersi in lista di attesa aspettando che uno degli utenti già collegati decida di invitarlo. Questo è dovuto al forte carico di richieste avvenuto da quando diverse persone note, sopratutto in America, hanno iniziato a parlare di questo social.

Come funziona ClubHouse?

Ma come funziona ClubHouse? Il social è organizzato in Room, in stanze. Ogni utente può creare delle stanze tematiche e scegliere di che tipo: Open ovvero aperta a chiunque stia navigando nell’app. Social è visibile solo alle persone interconnesse con noi. Closed ovvero privata e accessibile solo a chi l’ha creata e a chi è stato invitato. Alcune room vi verranno suggerite in base agli amici (follower) che avete o in base agli interessi che avrete selezionato al momento della registrazioni. Una volta entrati in una room cosa succede? Vi ritroverete in questa stanza virtuale con altre persone dove, come se fosse una sorta di Zoom senza video potrete parlare e farvi ascoltare dalle persone sul tema scelto per la stanza. Per poter parlare il moderatore dovrà darvi la parola, sbloccarvi, altrimenti rimarrete dei “semplici” ascoltatori. Per chiedere parola dovrete cliccare sull’icona in basso a destra con il simbolo della manina alzata. Una volta abilitati in basso a destra dell’interfaccia troverete un’icona con il disegno di microfono. Per non creare caos la terrete disattivata quando non parlate e l’attiverete per intervenire. A differenza di altri social si potrà usare solo la voce… niente messaggi scritti ne video o foto. Al massimo potrete applaudire e per farlo niente cuori o pollici in alto, basterà continuare a pigiare sul tasto microfono per un po’ di volte e gli altri vedranno che stanno apprezzando.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...