Il maestro Riccardo Chailly resterà direttore musicale del Festival di Lucerna fino al 2026

Il maestro Riccardo Chailly resterà direttore musicale del Festival di Lucerna fino al 2026. L’annuncio della sua riconferma è stato dato dallo stesso Festival dove dal 2016 ha ricoperto il ruolo che prima di lui fu di Claudio Abbado. “Avere la possibilità di continuare a dirigere l’orchestra del Festival di Lucerna come direttore musicale mi riempie d’orgoglio” ha detto Chailly che è anche direttore musicale della Scala. Il maestro ha definito un “compito importante” quello di “preservare il suono straordinario di questa orchestra, perché è l’impressionante eredità artistica di Claudio Abbado”. “Allo stesso tempo – ha aggiunto – per questi fantastici musicisti è importante esplorare nuovi orizzonti artistici e aprire al pubblico nuovi mondi musicali. Già ora ho un rapporto amichevoli con molti musicisti e non vedo l’ora di lavorare con Michael Haefliger per pianificare i prossimi anni con entusiasmo ed energia creativa”. A lui le congratulazioni anche della Scala, la sua ‘casa’ milanese, dove tornerà a dirigere il prossimo 18 marzo il dittico di Kurt Weil Die sieben Todsuenden e Mahagonny-Songspiel.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...