Il maestro Michele Gamba dirige il concerto di Adés. Il 18 marzo con l’Orchestra Rai. Diretta su Radio 3 e sul sito Rai Cultura

Il concerto per pianoforte e orchestra del compositore Thomas Adés in prima esecuzione italiana il 18 marzo alle 20:30 in diretta su Radio 3 e in live streaming su Raicultura.it. È l’ appuntamento che vede protagonista Michele Gamba sul podio dell’ Auditorium Rai ”Artuto Toscanini” di Torino con l’ orchestra sinfonica nazionale della Rai e il pianista Alessandro Taverna. Il giovane direttore milanese propone l’ opera del musicista inglese in una sfida che considera “un omaggio ai grandi del Novecento, un ponte che ricongiunge generi e stili, un brano articolato e virtuosistico per solista, orchestra e direttore”. Raramente eseguita nel mondo per le sue innumerevoli difficoltà, la composizione scritta nel 2018 viene già considerata ‘repertorio del futuro’. ”La grande tradizione musicale britannica ed americana – spiega Gamba – è ben presente: ottoni brillanti e nutrito ensemble di percussioni vengono esibiti in impasti orchestrali roboanti eppure raffinatissimi. A fronte di un’apparente facilità di ascolto, la partitura presenta ad ogni battuta una sfida, sia essa ritmica, strumentale, coloristica. Nel finale, il refrain da un’Ordre di Couperin ci suggerisce che la classicità ci parla ancora e continua ad essere un riferimento per tutti i musicisti, da Schönberg a Berio, da Miles Davis a Thomas Adès”. Il programma della serata prevede anche l’ esecuzione di un altro brano di Adés, Three èpieces suite from ‘Powder her face’ – Suite n. 1, di Con brio di Jorg Widmann, e Verwandlung III di Wolfgang Rihm. Michele Gamba ha studiato Pianoforte e Composizione al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. È stato invitato giovanissimo da Sir Antonio Pappano presso il Covent Garden di Londra in qualità di suo assistente e Jette Parker Associate Conductor e quindi da Daniel Barenboim alla Staatsoper di Berlino come Kapellmeister e Assistente. Ha debuttato al Teatro alla Scala di Milano nel 2016 con I Due Foscari, tornando sul podio scaligero nello stesso anno con Le nozze di Figaro e L’elisir d’amore, e nel 2017 con l’orchestra del Maggio Musicale Fiorentino. 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...