Jovanotti: pubblica canta e remixa “Ci abbracciamo” di Vasco Brondi

Nelle scorse ore, Jovanotti ha pubblicato su Bandcamp, la piattaforma di streaming musicale dedicata agli artisti indipendenti, un emozionante remix sulle note di “Ci abbracciamo”, l’ultimo singolo del cantautore ferrarese Vasco Brondi, pubblicato lo scorso 23 aprile e presentato ufficialmente al grande pubblico con un’emozionante performance durante il Concerto del Primo Maggio. La canzone remixata è già disponibile al download gratuito direttamente sul sito ufficiale, in una veste del tutto inedita. Jovanotti duetta infatti accanto all’amico, donando un ritmo e una voce del tutto nuovi e riconoscibili a un brano già molto sentito ed emozionante. La voglia di collaborare in un progetto di questo tipo nasce per Jovanotti da un’amicizia che va avanti da più di dieci anni e da una profonda stima che i due cantanti nutrono l’uno dell’altro. Basti pensare che la prima vera collaborazione tra Jovanotti e Vasco Brondi risale al 2011, quando il giovane cantautore cresciuto a Ferrara – allora frontman della band indie rock “Le Luci della Centrale Elettrica” – con tutto il suo gruppo in apertura delle serate dell’”Ora in tour”. Negli anni seguenti i due artisti hanno più volte scritto e ri-arrangiato dei brani insieme, proprio come è successo con “L’estate addosso”, tra le canzoni più conosciute di Jovanotti e colonna sonora dell’omonimo film di Muccino. Tante sono però anche le ospitate di Vasco Brondi sui palchi del “Jova Beach Party”, la magica tournée musicale nelle più grandi spiagge italiane, svoltasi nel 2019. “Ci abbracciamo” è il titolo del nuovo singolo di Vasco Brondi, il cantautore, classe ’84, nato a Verona, ma cresciuto a Ferrara. Il testo è stato estratto dal primo album in studio intitolato “Paesaggio dopo la battaglia” e pubblicato lo scorso venerdì 7 maggio. Quello di “Ci abbracciamo” è un titolo evocativo e a dir si voglia malinconico, in questo momento in cui anche un gesto così semplice come questo è vietato per il rispetto delle norme sanitarie. Queste le parole di Vasco Brondi sul significato della canzone: “”Ci abbracciamo” vorrebbe essere di buon augurio per questo periodo. Ho iniziato a scriverla quando gli abbracci non erano ancora considerati rischiosi e così preziosi e adesso questo titolo risuona in un altro modo”, ha raccontato l’artista che ha poi aggiunto: “La magia delle canzoni è che assumono un significato nuovo rispetto a chi le ascolta e a quando vengono ascoltate. Questo è il momento di “Ci abbracciamo”, perché sembra più vicino il traguardo che una volta raggiunto ci permetterà di riappropriarci di un gesto semplice e meraviglioso, ma anche perché il brano trasuda un senso di libertà importante e raramente così desiderato”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...