Ivan Antonio: “Amore e Psiche”, un album denso di emozioni ed esplorazioni sonore

È uscito lo scorso 6 agosto per la Blue Spiral Records il nuovo album del pianista, compositore e direttore d’orchestra Ivan Antonio, il cui titolo è “Amore e Psiche”.

L’album è un’opera intima e personale che trasporta l’ascoltatore in un onirico e sorprendente mondo spirituale, dove il compositore cerca di dare spazio e forma alle sue emozioni, trascrivendo in musica la percezione di un mondo, in balìa dei moti dell’universo, tanto prezioso quanto fragile, tanto piccolo quanto pieno di sorprese.
Saper coniugare una così ampia gamma di stati d’animo in musica non é semplice e non é un qualcosa di frequente. Possiamo dire innanzitutto della sua vena melodica, del pathos che aleggia (e se ne percepiscono le vibrazioni) nel suo continuo melodizzare, tutto proteso ad un canto malinconico e nostalgico di un altrove ormai perso e difficilmente raggiungibile.
Si tratta di un album dall’anima acustica, morbida e fluttuante che si muove sinuoso tra le corde di brani che affascinano l’ascoltatore e lo avvolgono spesso con una sinuosa elettronica.
Già dalla prima traccia, “Il titano” si può avvertire tutto il trasporto emotivo che il compositore intende dare all’intero disco: un viaggio di esplorazione alla scoperta di ciò che può rappresentare un suono, un’emozione, una visione, un concetto.
È impossibile poi non lasciarsi trasportare da composizioni quali “Agape” o “Elpìs” o da titoli più evocativi quali “Vesuvio” o “Eracle” o la intimistica “Laurentius”; il risultato è un album denso di emozioni, che cattura l’ascolto su un piano diverso da quello strettamente razionale.
Inoltre, la scrittura musicale non è fine a sé stessa e chiusa in un’ottica di osticità e manierismo, ma entra nelle orecchie e nelle “vene” degli ascoltatori grazie a un messaggio da subito fruibile, pur comunque raffinato, di classe.
In definitiva, questo album raggiunge qualcosa di molto efficace: mantiene l’eclettismo tra le tracce senza mai perdere l’uniformità compositiva esprimendo sempre un personalissimo carattere musicale.
Consigliato a tutti gli amanti della musica sincera, quella che non bada alle correnti e alle mode passeggere e dice quello che ha da dire.

BIOGRAFIA

Nato a Salerno nel 1986, debutta a 24 anni dirigendo a Roma l’opera Madame Butterfly di G. Puccini. Dal 2016 è direttore artistico e musicale dell’Orchestra Sinfonica di Salerno Claudio Abbado. Laureato con il massimo dei voti in direzione d’orchestra al Conservatorio “G. Verdi” di Milano, in Musica applicata ai contesti multimediali, in Composizione multimediale e in Pianoforte presso il Conservatorio Statale di Musica “G. Martucci” di Salerno. Ha studiato composizione con Lucia Ronchetti, Raffaele Grimaldi e Massimo Botter e direzione d’orchestra con Nicola Hansalik Samale, Vittorio Parisi e Gianluigi Gelmetti.  Ha diretto in concerto numerose orchestre, tra cui: Venice Chamber Orchestra, Festival Bellagio Orchestra, l’Orchestra  Sinfonica Ensemble Contemporaneo (Salerno), l’Orchestra Filarmonica Campana, l’Orchestra Filarmonica di Benevento, l’Orchestra Sinfonia La Verdi di Milano, l’Orchestra Sinfonica I Pomeriggi Musicali (Milano), l’Orchestra della Fondazione Bulgaria Classic (Siena), l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio G. Verdi di Milano, l’Orchestra Corelli Chamber (Roma), G. O. R Grande Orchestra Reale (Caserta) e l’Orchestra Sinfonica di Salerno Claudio Abbado. Alcuni suoi lavori orchestrali sono puntualmente presenti nelle stagioni concertistiche dell’Orchestra Sinfonica Ensemble Contemporaneo e dell’Orchestra Filarmonica Campana dove hanno riscosso ampi successi di critica e di pubblico, come Festa Mobile (2011 – pubblicato per le Edizioni Gaia) Apokalipsys (2011) per soli, coro e orchestra, East Wind (2011) per orchestra, Eclissi (2012) per elettronica ed orchestra, Dorian Gray Ouverture (pubblicato per le Edizioni OMK-Da Vinci Giappone) e Amore e Psiche (pubblicato per le Edizioni OMK-Da Vinci Giappone) poema sinfonico per violino e orchestra.


Ascolta l’album: https://backl.ink/147484442

Compra il CD: https://www.bluespiralrecords.com/product-page/amore-e-psiche-ivan-antonio

photo.Diego Orlacchio | http://www.lalumiere.biz | http://www.lalumierephoto.it

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...