Prince: il Congresso USA valuta una medaglia d’oro postuma per la sua impronta indelebile nella cultura americana

Il Congresso americano valuta la medaglia d’oro postuma a Prince. La risoluzione proposta a Capitol Hill è stata sponsorizzata dalla deputata del Minnesota Ilhan Omar la quale motivandola come un segno di riconoscimento per un artista che ha lasciato un segno indelebile sul Minnesota e sulla cultura americana. Negli anni ’70 Prince, morto nel 2016 a causa di una overdose accidentale da Fentanyl, un potente antidolorifico, è stato un pioniere di quello che è stato definito il ‘Minneapolis sound’, un sottogenere di funk rock che incorpora elementi di rock elettronico e new wave. “Con questa legislazione – ha spiegato la senatrice del Minnesota Amy Klobuchar – onoriamo la sua memoria e i suoi contributi come compositore, artista, innovatore musicale. Il viola (colore distintivo di Prince) regna in Minnesota oggi ed ogni giorno grazie a lui”. La medaglia d’oro del Congresso è il più alto riconoscimento civile, assieme alla medaglia presidenziale della libertà, conferito dagli Stati Uniti. La decorazione, accordata dal Congresso degli Stati Uniti d’America, è conferita a tutte quelle persone che si sono distinte nella realizzazione di un servizio per la sicurezza, la prosperità o gli interessi nazionali degli Stati Uniti. Per essere approvata, la risoluzione richiede il voto di almeno due terzi del Senato e della Camera prima di essere ratificata come legge dal presidente Joe Biden.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...