Baltimora Tour 2022: le date dei concerti

Primo tour per Baltimora, vincitore dell’ultima edizione di X Factor. Il cantautore farà tappa in alcuni club italiani nel corso del prossimo anno. Al momento le date del tour di Baltimora sono tre. Il cantautore originario delle Marche partirà proprio da casa, dal Mamamia di Senigallia, in provincia di Ancona, il 19 marzo. Poi Milano, Santeria Toscana 31, il 23 marzo; a Roma, Largo Venue, il 27 marzo. I biglietti sono disponibili dal 21 dicembre su TicketOne e in tutti i punti vendita autorizzati. Baltimora, nome d’arte di Edoardo Spinsante, 20 anni, nasce e cresce ad Ancona prima di trasferirsi a Milano per dedicarsi agli studi di Produzione Audio. Baltimora scrive, arrangia e produce i suoi brani, che ha sempre tenuto per sé fino all’incontro con Pezzi Dischi. Poco dopo decide di iniziare il percorso a X Factor dove, oltre alle cover, presenta due suoi inediti, “Altro” e “Baltimora”, che lo portano alla vittoria del programma al forum di Assago. Il nome d’arte Baltimora nasce proprio dalla canzone. “Il brano ‘Baltimora’ è un brano talmente tanto significativo per me che ho deciso di prenderlo come un nuovo inizio – ha detto il cantautore e produttore a RTL -. Non avevo mai portato la mia musica in giro. Questo è un brano che avevo pubblicato su internet per il mio ventesimo compleanno. E questa canzone, in effetti, mi ha portato a X Factor”. Sempre in occasione dell’intervista a RTL, Baltimora ha rivelato quali sono i suoi progetti futuri. “Un album? Speriamo a breve. Musica nuova sicuramente, anche se al momento non posso scendere nei dettagli. Teniamoci aggiornati. È bello poter ricominciare a fare musica e basta, questa è la cosa bella ed è ciò che vogliamo fare”. Per il cantante è stato strano cimentarsi con le cover, durante il talent show. “Non avevo mai fatto una cover in vita mia prima di X Factor, perché ho sempre cantato i miei brani. Quando ho saputo che nella prima puntata del talent avremmo portato un inedito ho fatto salti di gioia perché presentarsi al 100% con qualcosa di proprio è molto stimolante ed emozionante”. Dovendo sceglier una cover, però, “ho scelto la cover di Tenco, ‘La ballata della moda’, perché sono un suo super fan. Questo è sempre stato un brano poco conosciuto dalla gente. Un brano che ha un’amarezza di fondo bellissima, per cui ho voluto dargli la mia impronta”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...