Smalto: fuori ora “Niente di serio”, l’EP d’esordio del nuovo progetto degli ex Mamavegas

SMALTO
“Niente di serio”
Il nuovo progetto discografico nato dalle ceneri dei Mamavegas pubblica online l’EP d’esordio

Ascolta su Spotify

Guarda su YouTube

Dallo scioglimento dei Mamavegas, band che rappresenta un piccolo culto nella scena indie-alternative italiana, nasce il progetto Smalto, ovvero Matteo Portelli e Francesco Petrosino (accompagnati inizialmente dalla voce di Mr. Milk). Anticipato dal singolo e video “Noi non veniamo”, “Niente di serio” – in uscita oggi martedì 25 gennaio – è l’EP d’esordio del duo ed è frutto di una terapia, di una (auto)analisi il cui risultato è che “stiamo male e stiamo bene; osserviamo le relazioni in cui siamo immersi e cerchiamo nella musica e nelle canzoni il modo per esorcizzare le ansie e le preoccupazioni che queste relazioni inevitabilmente ci procurano, e per riderci su“. Dopo uno scambio fitto di idee e appunti tra Roma e Battipaglia, le città in cui Matteo e Francesco vivono, le canzoni nascono e crescono tra le quattro mura dello studio The White Lodge a Roma, in un intreccio di arpeggiatori e batterie elettroniche, nel disordine di bottiglie di birra appoggiate sui synth, nel corso di “due anni costellati di eventi globali e personali che ci hanno cambiato e scosso, ma senza mai toglierci la voglia di suonare, di fare musica“.


Tracklist
1. Noi non veniamo
2. Terapia
3. Il male del secolo
4. M’ammazzo
5. Distante
6. Liliana


Credits
Prodotto da: Smalto
Registrazione e mix: Matteo Portelli, The White Lodge, Roma
Mastering: Fabrizio De Carolis, Reference Mastering, Roma
Progetto grafico: Silvia Casanova Fuga, Eleonora Mastrangelo
Management: O-Live, oliveproduzioni@gmail.com

Voce in “Terapia”, “Il male del secolo”, “Liliana”, “M’ammazzo”: Mr. Milk
Cori in “Noi non veniamo” e “Distante”: Riccardo Schiavello e Marco Pasquariello
Trombone in “Il male del secolo”: Davide Di Pasquale


Link
Spotify
Facebook
Instagram

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...