Ucraina, Rettore: “Rinvio il concerto, non è momento di fare festa”. Live del 14 marzo a Roma spostato al 21 maggio

“Stiamo vivendo un periodo delicato; la guerra in corso sta colpendo bambini, donne e civili che si vedono distruggere la vita, i sogni e le speranze. Non me la sento di salire su un palco a festeggiare la musica quando so che nello stesso momento c’è gente che muore”. Così Rettore ha annunciato la decisione di rinviare al 21 maggio il concerto previsto il 14 marzo al Teatro Brancaccio di Roma, nell’ambito del Tour Teatrale 2022. Un arrivederci a maggio, quello di Rettore, con l’augurio che la situazione internazionale volga a una soluzione. “Abbiamo combattuto contro il Covid, un nemico invisibile dal quale dobbiamo ancora fare attenzione e tutelarci. Combattiamo adesso per la pace: il nemico non è più invisibile. Alimentiamo la speranza!”. E poi conclude: “L’amore e la musica mettono d’accordo tutti. Dovremmo fermarci per cercare la musica vera, quella che ci allontana dalle brutte notizie che ci propinano quotidianamente dalla televisione”. Queste le prossime date: 2 aprile Galatina (Le), 3 aprile Pescara, 27 aprile Milano, 29 aprile Varese.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...