La coppia di violinisti russo-ucraina apre il Festival Pianisti Italiani il 7 luglio

Al via una nuova edizione del Festival dei Pianisti Italiani, quattro serate tra i Chiostri di San Pietro e Palazzo da Mosto, a Reggio Emilia. Si parte giovedì 7 luglio con un concerto benefico a sostegno della Croce Rossa Italiana per l’emergenza Ucraina: sul palco i violinisti Oleksandr Semchuk, ucraino, e Ksenia Milas, russa. La coppia, unita nella musica ma anche nella vita, ha ideato il progetto “La musica Unisce” realizzando oltre venti concerti pro-bono e ricevendo – ricorda la Fondazione Palazzo Magnani – numerosi premi: il “Premio Internazionale Buone Pratiche” da News Remind e dall’Ufficio per l’Italia del Parlamento Europeo; il Premio “Eccellenza” dell’Associazione Evento Donna patrocinato dal Parlamento Europeo, dal Ministero dei Beni Culturali, dalla Regione Lazio e dal Comune di Roma; il premio “Magna Grecia Award” a Bari. Il programma della serata prevede musiche di Vivaldi e di Bach. Il festival prosegue il 12 luglio con il pianista Massimo Giuseppe Bianchi (Der Wanderer), il 21 luglio con Gianluca Luisi e Marcello Mazzoni (musiche di Rachmaninov e Tchaikovsky) e si conclude il 26 luglio con il violino di Ilya Grubert in omaggio a Cesar Franck.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...