Notte della Taranta: Studio Murena e Kety Fusco ospiti del Concertone

Il collettivo milanese ‘Studio Murena’, e Kety Fusco, musicista toscana che sfida le convenzioni usando la sua arpa in maniera innovativa, saranno il 27 agosto sul palco del concertone della Notte della Taranta, in programma a Melpignano il 27 agosto, giunto alla 25ª edizione. Si tratta dei primi due ospiti dell’Orchestra Popolare La Notte della Taranta per il concerto che sarà diretto da Dardust, aperto gratuitamente al pubblico, dopo due anni di stop. ‘Studio Murena’ è un progetto del collettivo nato a Milano nel 2018 e composto da cinque musicisti del conservatorio Amedeo Nan (chitarra elettrica), Maurizio Gazzola (basso elettrico), Matteo Castiglioni (tastiere e synth), Marco Falcon (batteria) e Giovanni Ferrazzi (elettronica, sampler). Con il loro sound originale contribuiranno, si legge in una nota, “alla realizzazione di una versione molto particolare del brano della tradizione salentina ‘Secuta Secuta’”. L’arpa di Kety Fusco interpreterà un altro tradizionale brano musicale ‘Aremu’ per scandire il ritmo ancestrale della musica salentina “accompagnando il potente suono dei tamburelli con le raffinate, ma graffianti note della sua arpa”. La band ‘Studio Murena’ ha già collaborato con Dardust , per una recording session alle Officine Meccaniche di Milano sotto la guida e supervisione di Gohara Taketo per il nuovo disco dell’artista. La musica di Kety Fusco è un “mix di perseveranza e passione, musica elettronica a volte da ballare da un lato e ricerca organica applicata alla sperimentazione e alla musica contemporanea dall’altro”. Fusco ha anche aperto il ‘Locarno Film Festival’ con una trascrizione originale dell’inno svizzero.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...