È out “Sketches of Tomorrow” il nuovo album del pianista e compositore Frerick den Haan

“Sketches of Tomorrow” è il nuovo album del pianista e compositore Frerick den Haan. Il lavoro è disponibile su tutte le piattaforme di streaming digitale e sul sito Blue Spiral Records.


Descrizione album

Uno dei tanti ricordi che Frerick porta con sé dei suoi nonni è l’amore condiviso per la musica. Dopo averli perso in breve tempo si è gettato a capofitto nel comporre nuova musica per pianoforte solo. I pezzi sono un omaggio alle loro vite e quindi un ricordo indelebile per lui e la sua famiglia. In altre parole, il capitolo conclusivo di un libro molto speciale. Il titolo dell’album “Sketches of Tomorrow” si riferisce al guardarsi dentro per andare avanti nella vita. Come sottolinea Frerick: “Le sagge lezioni che ho imparato dai miei nonni in passato sono i miei schizzi personali per il futuro”. Il titolo suggerisce quindi un nuovo capitolo della vita. Grazie a loro Frerick ha scoperto a ascoltato un’intera legione di musicisti classici, tra cui Erik Satie, Debussy, Beethoven e Chopin, che hanno lasciato un’impressione duratura su di lui. Oltre al suo stile, i suoni di questi maestri risplendono quindi anche nelle sue composizioni.


L’artista

Frerick den Haan è un pianista e compositore olandese principalmente dedito a composizioni per pianoforte solo. Fin da piccolo entra in contatto con il pianoforte che lo affascina ancora oggi. Nonostante la vita frenetica di marketer riesce a ritagliarsi del tempo la sera per suonare il pianoforte, ritrovando così pace e tranquillità. Ciò ha portato al suo primo album per pianoforte solo “Noir”, che ha portato in un tour notturno, in luoghi tranquilli lontani dal trambusto della vita quotidiana. Robert Newsome ha scritto su Bandcamp Navigator di “Noir”: “Questi otto pezzi per pianoforte solo esplorano la bellezza e la risonanza che si trovano in spazi piccoli e silenziosi. Calma e pacifica, la composizione di Frerick den Haan esplora la grandezza che si trova nella quiete.” Per il suo secondo disco da solista “Sketches of Tomorrow” (Blue Spiral Records), Frerick ha composto quattro brani originali in omaggio ai suoi quattro nonni che sono mancati tutti negli ultimi due anni. Questo EP è il suo modo per commemorarli.


Credits

Eseguito, registrato e masterizzato da Frerick den Haan

Artwork: Frerick den Haan

Links utili per ascoltare il lavoro

Piattaforme Digitali

Blue Spiral Records


 ENGLISH VERSION 

“Sketches of Tomorrow” is the new album by pianist and composer Frerick den Haan. The work is available on all digital streaming platforms and on Blue Spiral Records.


Album description

One of the many memories Frerick carries with him when it comes to his grandparents is the shared love of music. After losing all his grandparents in a short time, he threw himself back into composing music for solo piano. The pieces are a homage to their lives and thus a lasting memory for him and his family. In other words, the closing chapter of a very special book. The album title Sketches of Tomorrow refers to looking back and looking ahead in life. ”The wise lessons I learned from my grandparents in the past are my personal sketches for in the future”, as Frerick points out. The title therefore insinuates a new chapter in life. Partly thanks to his grandparents, Frerick was introduced to a whole legion of classical musicians, including Erik Satie, Debussy, Beethoven and Chopin, who left a lasting impression on him. In addition to his own style, the sounds of these masters therefore also shimmer through in his own compositions.


The Artist

Frerick den Haan is a Dutch pianist and composer who writes original compositions for solo piano. From an early age he came into contact with the piano that captivates him every day. In the busy life as a marketer, he plays the piano in the evening to find peace and quietness. This resulted in his first own album for solo piano. Frerick takes you on a night tour with ”Noir”, to the quiet places you can find in the hustle and bustle of everyday life. Little things you normally overlook. Recorded from his bedroom it almost feels as if you are sitting next to him. Robert Newsome wrote in Bandcamp Navigator about NOIR; (September release)”These eight pieces for solo piano explore the beauty and resonance found in small, quiet spaces. Calming and peaceful, Frerick den Haan’s composition explores the grandeur found in quietude”. For his second solo record Sketches of Tomorrow (EP), Frerick composed four original tracks as a homage to his four grandparents whom have all fallen away over the past couple of years. This EP is his way to commemorate them. 


Credits

Performed, recorded and mastered by Frerick den Haan

Artwork: Frerick den Haan

Get the music

Digital Platforms 

Blue Spiral Records 

TRACKLIST

1. Sketches of Tomorrow 3:22
2. Lindenplein 3:48
3. Interlude 1:15
4. Les Dunes 5:33

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...