Neil Diamond vende il suo catalogo alla Universal Music

Anche Neil Diamond, dopo Bob Dylan, Bruce Springsteen e da ultimo Sting, ha venduto il suo intero catalogo musicale e i diritti su tutte le registrazioni alla Universal Music Group (UMG). L’annuncio del musicista di “Sweet Caroline” e di Umg non precisa la somma pagata: incluse nell’accordo sono canzoni iconiche come “Red Red Wine”, “Solitary Man” e “You Don’t Bring Me Flowers”, molte note anche grazie alle cover realizzate da altri artisti.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...