Video: la voglia di fuggire per trovare nuove idee nel singolo “Senza Barriere” di Giovari

È uscito per la label Musicantiere Senza Barriere, il nuovo singolo del cantautore Giovari, in passato componente della band WoodBoxes. Il videoclip diretto da Michele Guazzo e Alessandro Di Dio Masa. La voglia di scappare per trovare nuovi stimoli e nuove idee è insita nella natura dell’uomo. Una volontà di vedere il mondo, ambire a una nuova realtà dove il rispetto reciproco non è un pensiero utopico e dove i sogni fatti da bambino a volte si realizzano. Ma spesso questo vuol dire lasciare casa anche contro la nostra volontà per scappare da noi stessi e dagli altri. E non sempre siamo benvoluti dove arriviamo. C’è chi cerca la libertà di poter stare senza giudizi, non sentendosi sempre messi alla prova. Cercandola affrontiamo viaggi non sempre in prima classe. Viaggi pieni di speranza e paura, di curiosità e mancanze, di sconforto e ripensamenti, di conquiste e perdite. “C’è sempre voglia di partire in ogni persona. A volte nasce da un bisogno, una necessità, altre volte da un’esigenza per poter vivere una vita migliore. Dovremmo riuscire ad affrontare il mondo con gli occhi e la purezza di un bambino che non concepisce barriere, che riesce a viaggiare con la sola forza della fantasia. Affidare i propri sogni ad una barchetta di carta sicuri che raggiungerà la metà prefissata.” Questa è Senza barriere, il brano con cui Giovari sceglie di ripresentarsi al pubblico dopo una serie di pezzi in cui si è proposto con il suo nome Giovanni Arichetta, arrivando anche alla finale di Castrocaro 2019 e sfiorando l’ingresso nella scuola di Amici. “Sai di per certo che la strada è lunga, fatta di scelte, ostacoli, sorprese. Serve guardare sempre all’orizzonte senza chiedersi se vi sia mai una fine, e viaggiare con la fantasia scoprendo nuovi punti di vista. Perché le coincidenze esistono, i pianeti si allineano e ogni cosa prende forma dal nulla.Il trucco è semplicemente affrontare il mondo con gli occhi e la speranza di un bambino, che non si pone mai limiti, accettando tutto e tutti a prescindere dall’orientamento politico, sessuale, religioso o dal colore della pelle.” Il singolo di Giovari Senza Barriere è accompagnato da un videoclip diretto da Michele Guazzo e Alessandro Di Dio Masa nel quale appare anche Giacomo Giarelli.

SENZA BARRIERE – IL TESTO

Testo: Giovanni Arichetta
Musica: Givanni Arichetta, Alessandro Di Dio Masa
Edizioni Musicantiere

Arrangiamenti: Alessandro Di Dio Masa
Mix: Gabriele Dessì
Master: VDSS Studio di Filippo Strang

C’è sempre una prima volta
La scia sul mare rimane impressa
Come la cera di una candela che non brucia già più

Lotta per rimanere accesa
Come la luce di questa stella
Riflessa dentro le sue pupille che non brillano più

Perso in qualche altra galassia torno presto al mio presente
Pronto per un altro viaggio senza zaino senza niente

Penso sempre all’occasione giusta non ho più prudenza
In attesa di una svolta pronto per la mia partenza

Non esiste coincidenza
O allineamento di pianeti
C’è chi dice perché preghi
Io ringrazio il cielo che sto ancora in piedi

Spero che sia l’ultima volta
Mio padre che mi tappa le orecchie
Boccacce assieme ad un altro fischio ed io ci rido un po’ su

Casa mia non è più la stessa
La bicicletta mia è andata persa
Mani sbucciate e scommesse vinte e mamma che mi dirà

Dentro qualche altra avventura senza torce con la luna
Ora la notte fa paura chiedi aiuto alla fortuna

Figli di un mondo già corrotto c’è chi muove questi fili
Lancia i dadi e gioca il turno mentre protesta la coscienza

Non esiste coincidenza
O allineamento di pianeti
C’è chi dice perché preghi
Io ringrazio il cielo che sto ancora in piedi

Non esiste coincidenza
Sempre al punto di partenza
C’è chi dice perché preghi
Io ringrazio il cielo che sto ancora in piedi

E tu anima forte ed indifesa
Nato nel posto più sbagliato non hai bandiera
Non hai pretese non hai scelte
Soltanto un posto dove stare senza barriere

Questo slideshow richiede JavaScript.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...